Hot News: Emanuele Giaccherini allo Sparta Praga? Non è una cavolata! Ecco a voi il segreto perchè a Praga seriamente vogliono Giaccherini.
Praga » Informazioni Turistiche » Monumenti a Praga » Basilica di San Giacomo

Basilica di San Giacomo

La storia della chiesa e del convento di San Giacomo Maggiore inizia nel 1232 quando a Praga arrivano i frati minori.

In ogni caso della prima chiesa duecentesca non si è conservato nulla dopo l'incendio della Città Vecchia nel 1316. La fondazione dell'odierna basilica - con le modifiche successive - risale al 1319 (consacrata dop 55 anni nel 1374).

L'importanza della nuova basilica di San Giacomo Maggiore era incredibile! Nel 1378 - durante il funerale - il corpo dell'imperatore Carlo IV di Lussemburgo ha fatto quattro soste per una notte: al Castello di Vyšehrad, nella basilica di San Giacomo Maggiore, dai Cavallieri di Malta, e nella Cattedrale di San Vito al Castello di Praga.

Durante le guerre, durante i saccheggi a Praga la basilica di San Giacomo Maggiore si è sempre salvata soprattutto grazie alla protezione da macellai praghesi che con le lore scuri facevano proprio paura.

Alla fine, però, l'incendio del 21 giugno 1689 ha distrutto la basilica medievale. Oggi, come in tanti altri casi, ci dobbiamo accontentare della struttura successiva ... barocca.
Grazie al grande aiuto finanziario dell'arcivescovo Bedřich z Valdštejna la chiesa si è rinnovata entro il 1702 ... con le stesse forme barocche che conosciamo tutt'oggi.

All'interno della basilica di San Giacomo Maggiore troviamo gli affreschi realizzati nel 1736 da Quido Vogel che rappresentano il Dio, Gesù, e Maria.

Fra i capolavori nella basilica di San Giacomo Maggiore ricordiamo il sarcofago di Jan Václav Vratislav z Mitrovic progettato da J. B. Fischer von Ehrlach e decorato con le statue di F. M. Brokoff nella navata sinistra.
Alla prima colonna a destra troviamo l'altare della Vergine Maria con il quadro realizzato da Hans von Aachen - un famosissimo pitore del periodo di Rodolfo II d'Asburgo - che rappresenta la Madonna circondata dai fiori. Si tratta dell'unica opera di Hans von Aachen visitabile a Praga fuori dalla Galleria Nazionale.
Sull'altare maggiore, invece, possiamo ammirare il quadro di V. V. Reiner del 1735 con San Giacomo Maggiore decapitato sull'ordine di Erode il Grande (a sinistra) e San Giacomo Maggiore accompagnato dagli angeli nel cielo con Gesù e Madonna.

Al giorno di oggi - oltre alle funzioni religiose - la basilica di San Giacomo Maggiore ogni domenica alle 10.00 presenta un miniconcerto d'organo. Tra l'altro si tratta dell'organo più grande di Praga.
Per maggiori informazioni circa le attività nella chiesa di San Giacomo Maggiore potete visitare anche il sito ufficiale dei frati minori a Praga: http://praha.minorite.cz/.
BASILICA DI SAN GIACOMO Transfer dall'Aeroporto di Praga DOMANDA VELOCE DA FARE?

E-MAIL (x rispondere):



DOMANDA DA FARE:



SIAMO ONLINE!
Guida Turistica PersonaleVisita di Praga con la guida personale. Visitate Praga - creando il vostro itinerario - con la guida turistica riservata a voi!